Niente per me…tutto per voi! Ovvero la storia di uomini illustri e delle loro incredibili Collezioni donate a Bologna.

Percorsi intermuseali rivolti alle scuole e alle famiglie per la promozione del Sistema Museale Metropolitano, per condurre bambini e famiglie alla scoperta di tesori antichi, oggi conservati in alcuni tra i luoghi più suggestivi della cittá. In collaborazione con Sistema Museale di Ateneo e Card Musei metropolitani.

Il mondo: che meraviglia!
A caccia dei tesori di Cospi e Aldrovandi

Nel corso del ‘600 due illustri bolognesi decisero di donare le loro preziose collezioni di reperti straordinari provenienti da tutto il mondo al Comune di Bologna, a patto di custodirle in un luogo appropriato dove ricercatori e curiosi avrebbero potuto osservarle e studiarle. Ancora oggi molti degli oggetti di Ulisse Aldrovandi e Ferdinando Cospi sono esposti all’interno di alcuni dei più importanti musei della città come il Museo Civico Archeologico, il Museo Civico Medievale e il Museo di Palazzo Poggi. È proprio in questi luoghi che i partecipanti, coinvolti in una divertente caccia al tesoro, andranno a cercarli, per poi comporre una personalissima camera delle meraviglie.

Chiedi aiuto a Ferdinando.
Luigi Ferdinando Marsili: il filosofo con la spada

Un viaggio alla scoperta di reperti rari e interessanti conservati nelle sale del Museo Civico Medievale e del Museo di Palazzo Poggi. Armi ottomane, fortificazioni, coralli, navi e un baule pieno di misteriosi oggetti saranno gli indizi attraverso i quali ricostruire la vita affascinante e avventurosa di Luigi Ferdinando Marsili: combattente, filosofo, scienziato e collezionista di oggetti d’arte orientali e occidentali. Al termine del percorso i partecipanti, divisi in due squadre, saranno i protagonisti di una speciale battaglia navale, dove solo la conquista della conoscenza porterà ad una vittoria certa!