“Senza titolo” dal 2017 cura Scegli il Contemporaneo!, un progetto culturale continuativo che ha l’obiettivo di facilitare la fruizione del contemporaneo a Roma, mettendo in relazione musei, mostre, opere, architetture, luoghi e progetti, a partire da un tema. Si propone come una piattaforma didattica intermuseale che vuole superare il confine e l’autonomia della singola mostra, per avvicinare adulti e bambini ai linguaggi e ai codici dell’arte contemporanea attivando confronti, relazioni e promuovendo un intenso dialogo tra opera, pubblico e città. Il progetto si rivolge ad un pubblico di adulti e bambini, con una doppia proposta di percorsi guidati e visite animate.

Per ciascuna sede “Senza titolo” ha curato la produzione di supporti didattici dedicati.

L’occhio della terra (aprile/maggio 2017)
Istituzioni coinvolte: La Galleria Nazionale, Palazzo della Civiltà Italiana all’EUR, MAXXI, MACRO;

Be static with movement (novembre/dicembre 2017)
Istituzioni coinvolte: La Galleria Nazionale, Cinecittà, MAXXI, Chiostro del Bramante, Fondazione Volume!

I collezionisti di idee (maggio /giugno 2018)
Istituzioni coinvolte: La Galleria Nazionale, Terme di Diocleziano, Fondazione Memmo, Musia, Palazzo Barberini.

Dal 2018 “Senza titolo” cura Scegli il Contemporaneo – Arte a scuola appositamente ideato per le scuole di Roma.

Scopri il programma completo
SCEGLI IL CONTEMPORANEO-L’occhio della Terra

Leggi l’articolo su D Repubblica clicca qui