Questo sito utilizza cookies, per visualizzare la nostra informativa sulla privacy e il trattamento dei dati personali, clicca QUI, per accettare clicca il pulsante a lato.  

STORIE DI UN BURATTINO E DI UN TOPO POETA TRA CINEMA, ILLUSTRAZIONE E ANIMAZIONE:
PIÙ LIBRI PIÙ LIBERI CON CINECITTÀ SI MOSTRA

"Senza titolo" con il Dipartimento educativo di Cinecittà si Mostra - Istituto Luce Cinecittà ha partecipato con il progetto Dal Libro al Film all'edizione del 2017 di Più libri più liberi, la fiera della piccola e media editoria nello spazio delle Biblioteche di Roma.
Per l'occasione è stata ideata una speciale edizione del percorso Dal libro al film: letture animate e laboratori dedicati al legame tra letteratura e cinema, pensato per avvicinare bambini e famiglie a grandi classici della letteratura attraverso l'immagine in movimento e gli albi illustrati.
Sono stati presentati “Pinocchio” di Carlo Collodi nelle differenti trasposizioni cinematografiche e “Federico” di Leo Lionni nell’animazione del regista Giulio Gianini.
Per "Pinocchio" la lettura animata e teatrale la partecipazione di una narratrice dell'800 in dialogo con un'attrice nei panni della Fata turchina, interprete di questo ruolo nel film Pinocchio di Roberto Benigni. La narrazione si è conclusa con un'attività laboratoriale.
Per "Federico" di Leo Lionni la lettura animata è stata co-condotta da due educatori narratori nei panni di un poeta e di un regista per far conoscere le storie di Leo Lionni nell'animazione del regista Giulio Gianini. La narrazione si è conclusa con un'attività laboratoriale.

Città

CHIEDI INFORMAZIONI

Scrivici e ti aiuteremo nel miglior modo possibile.