Questo sito utilizza cookies, per visualizzare la nostra informativa sulla privacy e il trattamento dei dati personali, clicca QUI, per accettare clicca il pulsante a lato.  

VISITE PERFORMATIVE E VISITE IN FAMIGLIA AGLI STUDI D'ARTISTA:
RITORNA A ROMA SCEGLI IL CONTEMPORANEO - TI RACCONTO ROMA,

EDIZIONE SPECIALE PER CONTEMPORANEAMENTE ROMA 2019


L'edizione "Ti racconto Roma" è la sesta edizione di "Scegli il Contemporaneo", il progetto continuativo dedicato alla città di Roma che "Senza titolo" cura dal 2017, rientra nel programma di Contemporaneamente Roma 2019 , promosso da Roma Capitale - Assessorato alla Crescita culturale e realizzato in collaborazione con SIAE.

"Scegli il Contemporaneo" ha l'obiettivo di facilitare la fruizione del contemporaneo a Roma e si propone come una piattaforma didattica intermuseale che vuole superare il confine e l'autonomia della singola mostra per avvicinare adulti e bambini ai codici dell'arte contemporanea.
Anche per l'edizione "Ti racconto Roma" si metteranno in relazione musei, mostre, opere, architetture, luoghi e progetti tessendo una trama di racconti aperti e percorribili per costruire una rete di rimandi tra opere e luoghi apparentemente lontani.
"Scegli il Contemporaneo - Ti racconto Roma" vuole intrecciare una rete di narrazioni che mettano in relazione quanto accade sulla scena artistica contemporanea con la storia ei luoghi che la ospitano, con gli artisti, con i curatori, storici dell'arte e mediatori culturali: un dialogo aperto per una mappatura del contemporaneo a Roma.
Il progetto prevede visite speciali ai luoghi dove nasce l'opera d'arte: gli artisti apriranno le porte dei loro studi per svolgere attività laboratoriali dedicate ai bambini e genitori utilizzando materiali e tecniche della propria ricerca artistica.

Novità di questa edizione è il coinvolgimento di artisti contemporanei che da anni operano a Roma, nel ruolo di narratori, permettendo la formulazione di interpretazioni inedite della scena artistica contemporanea e in relazione alla storia della città, offrendo al pubblico un'esperienza partecipativa e alterando la tradizionale dinamica e distanza tra artisti, arte e pubblico.
Le visite alle mostre e ai musei, co-condotte dagli artisti, curatori ed educatori museali, saranno raccolte in una web-app consentendo al pubblico futuro di fruire autonomanente dell'esperienza di visita.


Il programma prevede 8 appuntamenti che si svolgeranno dal 9 Novembre al 15 Dicembre 2019 presso alcune delle istituzioni museali della città e presso gli studi degli artisti che apriranno le porte alle famiglie per raccontare la loro ricerca.

Per informazioni e prenotazini scrivi a eduroma@senzatitolo.net indicando
nome e cognome, numero partecipanti e un riferimento telefonico.
La prenotazione sarà confermata con una mail di risposta.
Tutti gli eventi sono gratuiti e prevedono un massimo di 25 partecipanti.



CALENDARIO COMPLETO DEGLI EVENTI

Sabato 9 novembre - ore 16.00
Luogo: studio d’artista con Giuseppe Pietroniro.
Appuntamento: stazione metro Valle Aurelia
Utenza: Famiglie con genitori e bambini insieme

La ricerca di Giuseppe Pietroniro analizza le modalità della percezione e i suoi interventi mettono in discussione la comprensione di uno spazio, anche se familiare, attraverso il ricorso a materiali riflettenti, come specchi, vetri e metalli. Per “Scegli il Contemporaneo – Ti racconto Roma” bambini e genitori potranno visitare il luogo di produzione di Pietroniro, conoscere l’artista, scoprire curiosità e aneddoti del suo lavoro e partecipare ad un’attività laboratoriale collettiva per sperimentare tecniche e linguaggi del fare contemporaneo.

Domenica 17 novembre - ore 16.00
Luogo: Galleria Corsini con Gianni Dessì. Collezione permanente. Via della Lungara, 10
Utenza: Pubblico adulto

Pittore, scultore e scenografo, Gianni Dessì negli anni ha sviluppato una continua sperimentazione linguistica tra pigmento e materiali anomali. Per “Scegli il Contemporaneo – Ti racconto Roma”, l’artista darà vita ad un’inedita narrazione della Galleria Corsini per raccontare al pubblico la sua personale visione dello storico palazzo e della collezione che ospita. I visitatori prenderanno parte ad una visita partecipata confrontandosi con uno degli artisti della scena contemporanea, con chi l’arte la racconta e con il luogo che la ospita.

Domenica 24 novembre - ore 16.00
Luogo: Chiostro del Bramante con Gianni Politi. Mostra Bacon, Freud, La Scuola di New York. Opere dalla Tate. Via Arco della Pace, 5
Utenza: Pubblico adulto

Gianni Politi utilizza diversi materiali per realizzare una pittura dove astrazione e figurazione si confondono a favore di una rappresentazione libera. Per “Scegli il Contemporaneo – Ti racconto Roma” l’artista condurrà i visitatori in una narrazione personale in relazione ad alcune opere di Francis Bacon per offrire una lettura della mostra e delle opere intrisa di suggestioni visive artistiche e personali.

Domenica 1º Dicembre - ore 16.00
Luogo: studio d’artista con Sandro Mele.
Appuntamento: Largo dei Savorgnan
Utenza: Famiglie con genitori e bambini insieme

Sandro Mele indaga diverse situazioni sociali e universali precarie e complesse, spesso poste sullo sfondo del mondo del lavoro attraverso grandi pitture e video. Nei suoi dipinti compaiono spesso frasi che rafforzano il messaggio e scuotono il pubblico. Per “Scegli il Contemporaneo – Ti racconto Roma” Sandro Mele aprirà le porte del suo studio d’artista per dar vita ad un dialogo partecipato con i piccoli visitatori, il pubblico delle famiglie e gli storici dell’arte ed educatori museali. La visita sarà l’occasione per i bambini di porre domande all’artista, dare risposte alle curiosità sull’arte contemporanea, confrontarsi con tecniche e materiali differenti per creare una personale rielaborazione delle suggestioni ricevute.

Domenica 8 dicembre ore 11.00
Luogo: Palazzo Barberini. Collezione permanente. Via delle Quattro Fontane, 13.
Utenza: pubblico speciale, pubblico sordo

Un percorso coinvolgente e partecipato condotto da un educatore sordo in LIS - Lingua dei Segni Italiana, per viaggiare indietro nel tempo e per conoscere da una prospettiva ravvicinata la storia di Palazzo Barberini, da residenza a museo, polo di produzione culturale per la città di Roma. Per “Scegli il Contemporaneo – Ti racconto Roma”, le famiglie partecipanti potranno divertirsi a rielaborare le suggestioni apprese nella visita attraverso brevi attività laboratoriali davanti alle opere che saranno raccolte in una personale “mappa-gioco” appositamente ideata.

Domenica 8 dicembre ore 16.00
Luogo: studio d’artista con MOOK.
Appuntamento: Via Marin Sanudo 35
Utenza: Famiglie con genitori e bambini insieme

Mook nasce da un progetto di Carlo Nannetti e Francesca Crisafulli. Entrambi vivono e lavorano a Roma dove si sono diplomati, e oggi insegnano, presso l’Istituto Europeo di Design. La loro attività artistica spazia dalla scultura alla grafica d’arte, dall’illustrazione al design. Per “Scegli il Contemporaneo - Ti racconto Roma”, bambini e genitori potranno entrare nel vivo della produzione artistica di Mook e sperimentare tecniche di stampa con torchio calcografico.

Sabato 14 dicembre ore 16.00
Luogo: MAXXI Collezione permanente con Giuseppe Pietroniro, via Guido Reni 4A
Utenza: Pubblico adulto

La ricerca di Giuseppe Pietroniro analizza le modalità della percezione e i suoi interventi mettono in discussione la comprensione di uno spazio, anche se familiare, attraverso il ricorso a materiali riflettenti, come specchi, vetri e metalli. Per “Scegli il Contemporaneo – Ti racconto Roma” l’artista Giuseppe Pietroniro condurrà i visitatori alla scoperta del MAXXI, uno dei luoghi più celebri del contemporaneo a Roma, per dialogare con il pubblico sull’ arte a partire dall’architettura del museo e dalle opere della collezione.

Domenica 15 dicembre ore 16.00
Luogo: Rione Monti, appuntamento in via Panisperna 89
Evento collettivo con l’artista Maria Adele Del Vecchio
Utenza: pubblico adulto, famiglie, bambini

La pratica artista di Maria Adele Del Vecchio comprende installazione, scultura, fotografia e video e la sua ricerca affronta temi che vanno dalla politica alla storia, dalla letteratura alla sociologia. A Roma ha realizzato un intervento al Parco del Pineto di Villa Sacchetti, illuminandolo di sera, proprio quando quel luogo diventa una specie di città “altra”. Un gesto poetico e scenografico che lascia un segno senza alterare la natura del luogo. Per “Scegli il Contemporaneo – Ti racconto Roma” l’artista Maria Adele Del Vecchio sarà la protagonista di un evento collettivo dedicato alla città tra le strade del quartiere Monti: una passeggiata performativa per scoprire un quartiere storico di Roma attraverso gli occhi di un’artista contemporanea. Azioni performative, suggestioni visive e letterarie, esercizi di visione caratterizzeranno l’evento di chiusura di “Scegli il Contemporaneo – Ti racconto Roma” promuovendo una lettura e un’interpretazione dinamica dell’arte del nostro tempo e la creazione di una mappatura del contemporaneo a Roma.

Segui sui social tutte le iniziative in programma e condividi i momenti più belli con
l'hashtag ufficiale #ContemporaneamenteRoma19 o #ContemporaneamenteRoma

Città

CHIEDI INFORMAZIONI

Scrivici e ti aiuteremo nel miglior modo possibile.