Questo sito utilizza cookies, per visualizzare la nostra informativa sulla privacy e il trattamento dei dati personali, clicca QUI, per accettare clicca il pulsante a lato.  

Le Collezioni Comunali d'Arte sono comprese tra i Musei Civici d'Arte Antica dell'Istituzione Bologna Musei. Le Collezioni Comunali d'Arte, fondate nel 1936, espongono mobili, arredi, suppellettili, provenienti dalle principali donazioni pervenute al Comune di Bologna soprattutto nel corso dell'Ottocento e nel primo Novecento (Baruzzi, Pizzardi, Pepoli, Rusconi), oltre ad importanti opere già appartenute alle magistrature cittadine. Nelle grandi sale affrescate è custodito un importante patrimonio di dipinti che spazia dal Duecento agli inizi del Novecento con opere di grandi artisti bolognesi e nazionali.


SENZA TITOLO PER LE COLLEZIONI COMUNALI D'ARTE - "Senza titolo" cura i servizi educativi per l'Istituzione Bologna Musei e presso le Collezioni Comunali d'Arte realizza visite guidate e laboratori per scuole di ogni ordine e grado, attività per bambini e famiglie e visite guidate per adulti tutti dedicati alla storia di Bologna e alle collezioni cittadine.
Le Collezioni Comunale d'Arte sono una delle tappe fisse di "Estate al Museo - I Centri Estivi dell'Istituzione Bologna Musei", iniziativa curata da "Senza titolo" che intende promuovere la conoscenza del patrimonio culturale e una cittadinanza attiva.
Le Collezioni Comunali d'Arte sono una delle mete dell'Art City tour, una speciale visita guidata in città a tappe per visitare le mostre di Art City, la rassegna di mostre ed eventi dedicati all'arte contempornea che si svolge ogni anno in tutta la città in occasione di Arte Fiera.

Città

CHIEDI INFORMAZIONI

Scrivici e ti aiuteremo nel miglior modo possibile.