Questo sito utilizza cookies, per visualizzare la nostra informativa sulla privacy e il trattamento dei dati personali, clicca QUI, per accettare clicca il pulsante a lato.  

UN PROGETTO PER LA CITTA' DI BOLOGNA PER RIELBORARE LA STORIA E LE TEMATICHE CONTEMPORANEE ATTRAVERSO DIFFERENTI LINGUAGGI E PRATICHE ARTISTICHE: VOCI

VOCI affronta ogni anno avvenimenti storici determinati, e si articola in laboratori di storia, scrittura, arte, musica, e un evento conclusivo per il 25 aprile. L’obiettivo è quello di affrontare la complessità della storia e della trasmissione della memoria di generazione in generazione. Il progetto 2020 ha per titolo "2020-1920. Sanremo e l'invenzione del Medio Oriente", in occasione del centesimo anniversario della Conferenza di Sanremo del 1920, in cui si definirono i confini degli stati dell’attuale Medio Oriente.

Il Dipartimento educativo MAMbo in collaborazione con "Senza titolo" si occupa di accompagnare i partecipanti in visite guidate presso il MAMbo e in un lavoro di ricerca artistica e progettazione di cinque tappeti per l’evento conclusivo del progetto.

Per l'edizione VOCI 2020 gli appuntamenti presso il MAMbo, Via Don Giovanni Minzoni, 14 si terranno:

Giovedì 13 febbraio ore 16.30-18.30

Giovedì 20 febbraio ore 16.30-18.30

Giovedì 27 febbraio ore 16.30-18.30

Giovedì 5 marzo ore 16.30-18.30

Giovedì 12 marzo ore 16.30-18.30

Il progetto VOCI è promosso da Istituto Storico Parri, Bologna, Teatro del Pratello società cooperativa sociale, MAMbo, Università Primo Levi, Conservatorio G.B. Martini, Associazione Il Melograno, in collaborazione con Biblioteca Salaborsa e Radio Città Fujiko, VOCI 2020 fa parte del progetto LAICI TEATRI, progetto cofinanziato dall’Unione europea - Fondo Sociale Europeo, nell’ambito del Programma Operativo Città Metropolitane 2014-2020 #ponmetroBO.
Il progetto è sostenuto quest'anno dalla Fondazione Del Monte di Bologna e Ravenna e dai fondi 8x1000 della Tavola Valdese.

Luoghi

Città

CHIEDI INFORMAZIONI

Scrivici e ti aiuteremo nel miglior modo possibile.