Questo sito utilizza cookies, per visualizzare la nostra informativa sulla privacy e il trattamento dei dati personali, clicca QUI, per accettare clicca il pulsante a lato.  

ARTE E SCIENZA, CINEMA E ASTRONOMIA, ANTICO E CONTEMPORANEO: IL PROGETTO "SCEGLI IL CONTEMPORANEO - TUTTE LE IMMAGINI DEL MONDO" METTE IN DIALOGO SCIENZIATI E ARTISTI, STORICI DELL'ARTE E DIVULGATORI SCIENTIFICI ATTRAVERSO VISITE GUIDATE, VISITE PERFORMATIVE E VISITE ANIMATE NEI MUSEI DI ROMA, PER ESPLORARE NUOVI SENTIERI NARRATIVI ALL'INSEGNA DELLA SPERIMENTAZIONE E DELL'INTERDISCIPLINARIETÀ

Scegli il Contemporaneo - Tutte le immagini del mondo
11 ottobre - 15 novembre 2020
Istituzioni coinvolte: Centrale Montemartini, Cinecittà si Mostra - Istituto Luce Cinecittà, Fondazione Volume!, Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea, MIAC - Museo Italiano Audiovisivo e Cinema, Museo Laboratorio della Mente, Museo Leonardo da Vinci.

L'ottava edizione di Scegli il Contemporaneo - Tutte le immagini del mondo è vincitrice dell'Avviso Pubblico EUREKA! 2020-2021-2022 e fa parte di ROMARAMA 2020, il palinsesto culturale promosso da Roma Capitale - Assessorato alla Crescita culturale in collaborazione con SIAE


Scegli il Contemporaneo - Tutte le immagini del mondo è un progetto triennale interdisciplinare che mette in relazione diversi saperi, da quello scientifico a quello artistico: il titolo di questa edizione Tutte le immagini del mondo fa riferimento alle riflessioni dell’artista Luigi Ghirri quando nel 1969 vide sui giornali la fotografia della Terra scattata dalla Luna. Si trattava della prima fotografia del mondo che conteneva tutte le immagini del mondo: le sale di tutti i musei del mondo, con le opere d’arte e le copie, libri e manoscritti, oggetti e riproduzioni, fotografie, progetti e sogni, macchine per la sperimentazione e per la riproduzione, lenti e telescopi. E sebbene non possiamo vedere tutte queste cose contemporaneamente, tuttavia questa stupefacente e immensa varietà di elementi sono inclusi nella nostra mente nel momento in cui guardiamo quella foto della Terra.

In programma tante attività didattiche gratuite per bambini, famiglie e adulti nei musei di Roma dove artisti e scienziati, divulgatori scientifici e storici dell'arte conduranno insieme il pubblico in un percorso di conoscenza e di approfondimento di grandi temi che la scienza e la storia dell'arte condividivono:arte e scienza sono fonti reciproche di ispirazione, e permettono all’uomo di formulare un pensiero astratto ed elaborare una rappresentazione complessa del mondo che lo liberano dalle maglie dei preconcetti, offrendogli nuove possibilità interpretative.

Alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea l’artista Maurizio Mochetti accompagnerà il pubblico in un percorso attraverso le opere della collezione individuando tematiche affini alla sua ricerca; al MIAC - Museo Italiano Audiovisivo e Cinema l’astronomo Stefano Giovanardi condurrà il pubblico in una visita immersiva attraverso il racconto multimediale e interattivo del museo; al Museo Laboratorio della Mente l’artista Gea Casolaro condurrà il pubblico alla scoperta della storia dell’istituzione manicomiale, al Museo Leonardo da Vinci il pubblico verrà condotto in un viaggio interdisciplinare tra arte e scienza; alla Fondazione Volume! il Presidente Francesco Nucci, neurochirurgo e collezionista, parlerà di percezioni sensoriali dei fruitori rispetto al lavoro di un artista; alla Centrale Montemartini l’artista Loredana Antonelli coinvolgerà gli studenti in una visita partecipata per indagare i temi della percezione del colore e della luce, del concetto di tempo e memorie, del confronto tra macchine utili e macchine inutili; a Cinecittà si Mostra – Istituto Luce Cinecittà l’astronomo Stefano Giovanardi con uno storico dell’arte guideranno il pubblico in un percorso affascinante tra cinema e astronomia.

Un variegato programma di appuntamenti dedicati all'arte e alla scienza per conoscere il processo creativo di artisti e scienziati.

Tutti gli incontri saranno gratuiti per il pubblico e avverranno nel rispetto delle norme di sicurezza anti-Covid in ottemperanza alla normativa vigente.
Gli eventi sono gratuiti e comprendono il biglietto d’ingresso al museo qualora previsto.
Prenotazione obbligatoria solo via mail: eduroma@senzatitolo.net fino ad esaurimento posti


Scarica il programma completo e il comunicato stampa

CHIEDI INFORMAZIONI

Scrivici e ti aiuteremo nel miglior modo possibile.